giovedì, gennaio 10, 2008

Sunset Boulevard - LunedìFilm di Mercoledì

Il “LunedìFilm di Mercoledì” di ieri è andato decisamente bene. Sunset Boulevard si è rivelato un grandissimo film. Drammatico, cupo, capace di trasmettere nello spettatore (soprattutto in quello più empatico) un senso profondo di disagio.
Una pellicola sull’incapacità dell’uomo di affrontare le difficoltà (gli insuccessi professionali, il declino) e sull’impossibilità di un riscatto finale.
Insomma, allegria e ottimismo a palate!
Tanto di cappello a Wilder, che firma uno dei suoi film più belli, prima di passare alle splendide commedie degli anni successivi (L’appartamento su tutte). Si potrebbe dire il percorso inverso di quello seguito da Woody Allen, cresciuto con le commedie per poi approdare alla Tragedia con gli ultimi Match Point e Cassandra’s dream (il quale, ne sono sicuro, piacerà alla follia al nostro Velliscig…).


Vivere
Illusioni,
Anni
Lontani
E
Delirare.
Ecco
La
Tragedia:
Recitare
Ancora,
M
a
Ormai
Nessuno
Ti
Osserva.

5 commenti:

michele urbino ha detto...

http://www.repubblica.it/2003/g/rubriche/lessicoenuvole/10-genna/10-genna.html

Marco Velliscig ha detto...

Uellapeppa.. ottima recensione michelino.. Veramente un bel film non c'e' che dire..

Fa pensare il fatto che i migliori film visti finora nella nostra rassegna siano piuttosto datati..

Ora sono curioso di vedere gli altri di Wilder..

Alla prossima

grana5 ha detto...

maledetti!!! neanche un post sull'anno della patata

davide scaini ha detto...

scusami avrei dovuto farlo io... ma siamo in un momento difficile..
ti faccio una proposta: scrivilo tu! ti lascio carta bianca... pubblicherò qualsiasi cosa... promesso!
ti va?

davide scaini ha detto...

Anche a me è piaciuto il film, ma meno de "I protagonisti", se la gioca con "Il buio oltre la siepe" che io preferisco...

Sunset boulevard mi ricorda una canzone di Elio e le Storie Tese che non andrò a cercare in giro ma citerò a memoria:
"...appendi ...au
le scarpe ...au
al chiodo,
appendile!

perché il viale del tramonto si percorre a piedi nudi ...campione...
e lasciaci una buona immagine di te!

No, no le appenderò, ho provato ogni chiodo, ho forato ogni muro, ma so che non ci riuscirò...
ho la casa in caryongesso e non son pratico di bricolage...

con lo stucco a presa rapida tappa i fori che hai fatto tu, scartavetra e dopo un poco con il trapano fà un buco, quindi infilavi il tassello, hei! non quello che pensi tu!
quindi gira gira gira il tassello della vitaaaaa!

appendi ...au
le scarpe ...au
al chiodo,
appendile!