sabato, luglio 23, 2011

Se non bestemmio guarda..austria 1.0

Siccome l'ho promesso a Davide da molto tempo, e soprattutto ho piacere a farlo, scrivo dell'inizio della mia avventura di PhD student a Vienna, Austria, paese noto per aver dato i natali ad uno dei personaggi piu' incompresi della storia : Francesco Giuseppe.

Avviso preventivo : questo post sara' ricco di bestemmie, per cui mio caro fondamentalista cattolico appena tornato dalla strage in Norvegia, fermati qui e non andare oltre.

Veniamo al punto : arrivo Lunedi della scorsa settimana per cercare un appartamento a Vienna e prendere confidenza con il laboratorio.

Prima discussione col mio capo :

-"ah Maurizio, fatto buon viaggio da Trieste?"
_"Si si , tutto bene, un po' lungo, tempo un po' infame da Graz fino a Vienna, ma tutto bene"

Si apre la porta e entra una photonic pussy, che scopro essere biologa di madre patria Russia, e mia futura collega di laboratorio. Estasi momentanea, poi si continua la discussione.

-"Allora del progetto abbiamo gia' parlato, ci sono un paio di cose da sistemare : che cellulare e che computer vuoi dall'istituto?"

Cosssa?

-"Scusi capo, in che senso?"

-" Eh , non ti hanno detto? L'istituto ti da un cellulare austriaco (aggratise) con scheda austriaca e un'offerta speciale per cui chiami gratis i fissi in Europa e hai internet illimitata, solo che devi scegliere il modello; io ti consiglio l'Htc nuovo, sai, quello dual core, ce l'ho anche io e va benissimo"

- "ah, ok, prendo quello (F4)"

-"Invece per il computer sei piu' libero, purtroppo l'unica cosa e' che hai un budget limitato"

-"Va bene, me lo faro' bastare; Giusto per curiosita', quanto sarebbe il budget?"

-"2000-2200 euro, dipende dal mese in cui lo compri, ma tieniti su 2000 euro"

-"Dioporco!" (esclamato ad alta voce in italiano, ovviamente il resto della conversazione e' tradotto dall'inglese"

- "Scusa?"

-"No niente capo, tipica esclamazione di stupore italiana. Va bene, allora vedo cosa prendere con 2000 euro (F4 ancora piu' accentuato rispetto a quello per il telefono cellulare)

Arriviamo a parlare dell'appartamento che sto cercando

-"Hai gia' trovato un appartamento?"

-" Guarda Harald (nome del mio capo) ho un paio di appuntamenti, mi serve pero' di aprire un conto in banca e di avere un foglio che attesta il mio futuro impiego qui"

-" Ah nessun problema. C'e' un ufficio della Bank Austria nell'istituto, abbiamo una convenzione e ti aprono un conto gratis, serve solo il passaporto"

- Diocane! (stavolta solo pensato, ecco perche' lo scrivo senza virgolette"
-" E per il foglio di impiego passa dalla nostra segretaria di gruppo che te lo fa in 30 secondi"

Passo prima in banca e poi dalla segretaria : neanche a dirsi, milf la tipa allo sportello e milf la segretaria, tempo 20 minuti ho un conto in austria e un foglio che attesta che saro' un PhD student da settembre 2011. 20 minuti passati ovviamente tra mille sorrisi e battutine sulla fama estera degli italiani.

Tornato dal mio capo, mi fa vedere il lab : robettina, ci saranno stati 800.000 sbleuri di macchinari, di cui per meta' ignoravo l'esistenza.

" Bene, Maurizio, ora che hai visto il lab, puoi cominciare a prendere confidenza. Katarina (la pussy sopracitata) ti insegnera' tutto quello che sa"

Dioporco.

"Ok, comincio subito, credo ci siano un sacco di cose che devo imparare"

"Si, ma tranquillo, fai una pausa ogni oretta, sigaretta, caffe', mica siamo in miniera"

Eh no, mi sa tanto che son finito in paradiso, senza passare per la tariconaggine prime.

Ora, magari non dico che debba funzionare cosi pure in Italia, non sia mai, ma una via di mezzo tra questo paradiso e la merda totale no?

Diocane.

Alla prossima puntata,
M&M

3 commenti:

davide scaini ha detto...

hehe... grande Maurì :D

Marina ha detto...

benvenuto all'estero maurizio!
Per la cronaca, mio fratello si e' appena trasferito a Vienna (lavora per un'azienda), se ti servisse qualche cosa, anche solo una dritta sui migliori bar, vi posso mettere in contatto!
Marina

ursusarctos2007 ha detto...

Finito di leggerlo, ti sembrerà strano, ma ero a bocca aperta..Congratulazioni...e auguri per il futuro