mercoledì, settembre 12, 2007

Berna - Lucerna - Zurigo

Tranquilli mi rendo conto che i miei titoli fanno cagare... ma almeno si capisce di cosa si parlerà poi...
Siamo tornati sani e salvi dal finesettimana in giro per la Svizzera, se provate a fare un calcolo rapido sono forse più di 600Km... fatti a bordo di una auto presa a nolo. In effetti forse due righe sono da spendere per l'avventura "noleggio", e le spenderò.
Ci è stato consigliato che su internet si trovano i prezzi più bassi, quindi abbiamo compilato i moduli necessari sull'internetto... ora come tutti ben sanno, quando vuoi un servizio lo devi pure pagare, e come si paga di solito via web? Con la carta di credito ovviamente! Ora la cosa simpatica è che nel nostro gruppo possedevamo un elemento dotato di CDC ma colui non apparteneva all'insieme "patentati"; pertanto io mi sono offerto molto volentieri di guidare l'auto ma non avendo la CDC apparentemente non si poteva noleggiare l'auto... quindi io sono figurato come abitante a Guernika! Bene la parte internet è superata, poi chi glielo spiega ll'omino francese che abbiamo fatto questo scamuffo??? Non facciamola lunga, i fatti sono documentati:

Alfa 147 1.6 benzina

[Nota "tecnica": non mi ha sorpreso troppo positivamente, diciamo che raggiunge la coppia massima tra i 3500 e i 4500 giri... insomma se vuoi entrare in terza pittosto allegro devi tirare la seconda fino a 4500 giri, altrimenti per arrivare agli 80 all'ora hai bisogno di prenderti una vacanza. Con questo non voglio dire che abbiamo corso... qui i limiti sono perentori, incredibilmente rispettati e incredibilmente sorvegliati!!!]

Arriviamo a Berna...


e come di solito capita...

Shit happens!

La città è però molto bella....




L'orologio astronomico:




Verso la casa di Einstein




eccola qui:




Seduti attorno al tavolo dove si riuniva l'Accademia Olympia!!!


Architettura del luogo


con all'interno un'opera d'arte moderna che al papa farebbe rizzare i capelli (e speriamo solo quelli...)

penso simuli una conchiglia, un'acquasantiera, un bohchemmenefrega...

Dintorni...




Pranzo


Niente male Berna, eh?!


La casa del Sindaco


Vista dal parchetto dove ci siamo presi il cappuccino... 'sti stranieri vanno matti per qualsiasi stronzata sia italiana, anche se non ha nemmeno l'aspetto di come si fa in Italia, ma a loro cosa cambia??? (tanto per dirvi fanno la carbonara con la panna... e per loro è normale!)






gente che suona nel parchetto...




La cattedrale a fianco...




Ibon che aizza i fedeli contro il potere papale


qualcuno che nel 1819 era già incazzato col papa...


...per Berna non è ancora tutto ma manca poco... poi ci sono Lucerna e Zurigo. Adesso non ho tutte le foto caricate, spero stasera di finire quello che ho iniziato ora... poi ci sono i vari aneddoti...
d


ps le foto sono molto "turistiche", la luce faceva schifo e c'era foschia, quindi non è che si potessero fare opere d'arte...


le ultime due:



1 commento:

viraccontoicazzimiei ha detto...

Beh, gran figata 'sta Berna!
mi sono sempre piaciuti gli on the road, è proprio l'espressione del viaggio...affanfulo gli aerei che ti portano sul luogo e li ti lasciano, e se io volessi fermarmi a metà volo per veder meglio una cosa ossrvata dal finestrino?
e non si può mica fare....o meglio....è meglio non farlo...
cmq segno un altro punto per i viaggi in auto Vs quelli in aereo.

Piccola postilla: la carbonara si dovrebe fare necessariamente anche con la panna, certo non solo, ma è un ingrediente essenziale.

cmq sempre belle foto maestro Dav, nonostante la foschia.
Mandi
Marcogiais