martedì, luglio 29, 2008

lunedì, luglio 28, 2008

Ultima parte, garantito. O forse no?

Donde eravamo rimasti? Ah.. credo al mio progetto di prendere un treno ad Alessandria. Fallito! Il mio treno, che aveva marcato in tutte le stazioni in perfetto orario, è arrivato 3 min in ritardo.. e il treno che doveva aspettarci è partito un po' prima. Sostanzialmente abbiamo pagato tutti il supplemento intercity e via.
Poi sono arrivato a Genova.
Indicativo del seguito che ha la Chiesa in questo momento è che la chiesa di s. Lorenzo a Genova è riservata solo per un terzo alla preghiera..
Fine visita a Genova. Non è vero, ma vi spiegherò.
Poi abbiamo preso il treno per Torino, sommando così in tutto una decina di ore sulla strada ferrata.
Lavati, mangiato, siamo andati a fare un giretto per Torino. Domani treno alle 9 per Venezia, sveglia alle 7.
Mo a nanna!
d
ps ho appezzato molto il tuo post sul congresso di rc michele!

domenica, luglio 27, 2008

Avanti, o Popolo!

Per cominciare mi scuso della prolungata e vergognosa assenza, dettata però dal fatto che sono affogato in un mare di libri e fotocofie per scrivere la tesi. Titolo: "La Star-strategy nel marketing politico. Un approccio semiotico alla comunicazione elettorale".
E' molto avvincente ma se non avrete voglia di leggerla aspettate che esca il film... :-P

Siccome sto diventando un monomaniaco, il mio gradito ritorno è motivato dalle recenti vicende politiche che scuotono l'amata sinistra italiana. In particolare mi riferisco a questo articolo di Repubblica a firma di Claudia Fusani sul congresso di Rifondazione Comunista che dovrà eleggere il nuovo segretario.

Se non ci fosse da piangere verrebbe da ridere: un partito che in coalizione con altri due ha preso il 3% e decide di tornarsene da solo è già curioso, ma un partito che in coalizione con altri due ha preso il 3%, decide di tornarsene da solo e al primo congresso si spacca a metà è patologico!
Facendo due conti a freddo si prospettano risultati elettorali alla Giuliano Ferrara. "Parlamento? No, grazie".

Ad aggravare il quadro clinico del paziente arrivano poi i programmi dei candidati al soglio: Nichi Vendola, governatore della Puglia, e Paolo Ferrero, ex ministro della Solidarietà sociale.
Fino ai giorni scorsi sembrava che il buon Nicola (a mio modesto parere unica speranza del Partito) fosse in pole position per la segreteria ma a quanto pare stanotte è passato in vantaggio Ferrero (sempre a mio modesto avviso una testa di cazzo), difensore della "opposizione in eterno" e appoggiato dalle mozioni "per rilanciare il conflitto sociale" e "per la falce e il martello".

Nello Statuto è stato poi approvato il primo articolo che indica "la società comunista" (sic!) come prospettiva del movimento.
Così, per dare una ventata di freschezza...
E per fortuna continuano a dire che c'è bisogno di una sinistra forte!

Per guardare invece a situazioni più promettenti, sono assai contento di poter inserire della tesi qualche parola sul vecchio Uncle Barack!

Ormai idolo delle folle di tutto il mondo (con echi kennediani ma anche reaganiani), il Nostro è sempre più proiettato verso la Casa Bianca.
Che dire: FACCE SOGNA'! (almeno tu...)

m.

Ultime tappe

Oggi partenza alle 6.35 da Ancona, idealmente dovrei essere ad Alessandria per le 12.27 cambiare e prendere un treno per Genova alle 12.33... Ovviamente trenitalia è una garanzia.
Sono su uno schifossissimo regionale, come non ne vedevo da anni, di quelli che sali e sogni già una doccia. I cessi ovviamente sono cessi e il sapone non esiste più da anni; al suo posto scende una roba oleosa di colore nero, che se non avevi bestemmiato abbastanza prima, ora che hai anche le mani sporche di 'sta merda prosegui in tutta scioltezza.
Apologia di trenitalia: alta capacità, alta velocità. Cinque mesi al prossimo traguardo. Che si dimetta di nuovo qualcuno? Così ri-iniziamo nuovamente da capo? Che idea diamo agli stranieri della bella Italia? E agli italiani?
Speriamo che la giornata migliori.
d

venerdì, luglio 25, 2008

Ancona relax

Ieri pomeriggio dopo un pallosissimo viaggio in treno vicino a un militare poco convinto (muscoli in vista, capelli alla marine, maglietta della swat) sono arrivato morto e puzzante di fs ad Ancona. Oggi siamo al mare a porto novo.. Il cazzeggio continua.
Strano non scrivere, non studiare, non avere un pc.. Almeno mi leggo "Il matematico impertinente" di Odifreddi e la mia sete di qualcosa di impegnativo è soddisfatta. Ve lo consiglio!
Ci vediamo presto spero, inizio a sentire la mancanza del dipartimento, ma solo dal punto di vista umano - sciabordio di acque.. Chi c'è ancora in dip?
d

giovedì, luglio 24, 2008

Roma kaputt mundi - ultima parte

Mi manca da raccontarvi tutto ieri.. Non facile perché la giornata è iniziata alle 8 del mattino e finita circa alle 3 di oggi :) comunque siamo sopravvissuti, anzi, abbiamo testato un po' di vita romana.
Ieri mattina siamo stati al pincio, abbiamo proseguito tentando di entrare a villa borghese, ma si può solo sabato e domenica.. Abbiamo trovato un "portinaio" molto gentile che ci ha regalato una cartolina per scusarsi.. Neanche fosse colpa sua. In realtà villa borghese, se ho capito bene/non mi confondo (con villa medici che non ho capito qual'è), ospita l'accademia di Francia, quindi il posto è pressoché blindato. Devo dire che i romani, se ti interfacci in italiano, sono molto amichevoli e gentili.. Qualcuno si prende delle libertà di troppo, ma sono casi isolati, tutti quelli con cui ho interagito sono stati gentilissimi.
Poi siamo stati a trinità dei monti, fontana del tritone, s. Ignazio di Loyola e poi siamo andati a mangiare un panino vicino al pantheon, in un tipicissimo localino frequentato solo da romani.
Poi ci piano spostati in piazza di Spagna dove abbiamo passato il pomeriggio. Nel mentre in cui aspettavamo Valentina - un'amica di Ibon - ci ha approcciato uno strano uomo, capelli lunghi, ricci, e sorriso precario ma smagliante. Ora: che lingua usare con noi tre? "L'italiano lo so, spagnolo e tedesco anche.. È l'inglese che è più spanglish (sorriso precario)"
Dopo aver fatto un po' di numeri in quasi tutte le lingue europee, parte col può inglese e ci conquista! Come non farsi conquistare da un uomo che sulla gradinata di trinità dei monti vende carta igienica con la faccia di Bush??? Il progetto è addirittura più divertente e sagace di questa trovata, mi prometto che ne parlerò diffusamente più avanti..
Una volta arrivata Valentina con il suo ragazzo Matteo è iniziata la vita romana.. Ma questa, come dice il libro "La storia infinita", è un'altra storia, anche perché sono in treno verso Ancona e scrivere su questi tastini mi fa diventare scemo.
A presto
d
gianicolo

mercoledì, luglio 23, 2008

Roma: fine parte terza.. A 'sto punto era ieri..

A parte l'incoerenza dei titoli dei miei posts, sembra che tutto vada per il meglio. In verità questo pomeriggio abbiamo avuto un problema: non mi hanno fatto entrare a S. Pietro perché avevo i pantaloncini sopra il ginocchio. Lo spagnolo Ibon era incredulo "se c'è una regola, ma stupida, devi infrangerla!". Si sa che i fisici sono adatti per risolvere problemi, quindi abbiamo risolto come segue: Willy che aveva già vista ha fatto un giro rapido e poi abbiamo scambiato i pantaloni subito fuori dalla porta.. Vi farò vedere, abbiamo le foto. A parte 'sta stronzata ci siamo divertiti.
Paolino chiedeva cosa ne penso della pizza romana.. Beh devo dire che la pasta sembra la carta da musica sicula, che ha un nome che conosco ma non so come si scrive, quindi evito. Non mi piace particolarmente.
Ieri sera siamo stati a trastevere, veramente bello! Abbiamo mangiato in un posticino che sembrava il più a buon prezzo.. Non ci ha esaltato particolarmente. Abbiamo preso tre piatti e condiviso: saltinbocca alla romana, risotto agli scampi, fettuccine al salmone. Poi a nanna.
Oggi (domani, ma oggi) siamo in giro un po' a cazzo cercando di colmare le lacune; stamattina siamo stati al pincio, villa borghese da fuori, s. ignazio... Stasera siamo a una festa. Vediamo che succede. Domani parto per Ancona, poi Genova e Torino. Ma il grosso è fatto.
Ciao d

martedì, luglio 22, 2008

per matador

Essendo in giro non riesco a commentare, quindi cestinate pure il post e fatene un commento.
Certo che puoi reinstallare senza toccare la home. Se la tua home è montata su un'altra partizione rispetto alla root non ci sono ostacoli!Reinstalla il sistema sulla root e monta la home come tale senza formattarla. Abbi solo la cura di scegliere un nome utente diverso per non avere problemi, poi metterai a posto quando ti loggerai per la prima volta.
Ciao d

Roma kaputt mundi - parte terza

Siamo in piazza S. Pietro having a nap. Stamattina sveglia alle 7, alle 9 eravamo dentro i musei vaticani... Delle schegge. Siamo corsi subito a vedere la cappella sistina, dopo abbiamo fatto il giro convenzionale del museo soffermandoci esclusivamente sulle cose che c'interessavano. Poi pranzo in un posticino non particolarmente buono... Ormai siamo abituati bene! Ho fatto un po' di foto, prometto che posterò appena possibile. I musei vaticani mi hanno deluso meno di quanto credessi, un modo elegante per dire che in un certo senso mi sono piaciuti. Adesso vediamo se resisto all'orda di pellegrini che ci travolgerà in S. Pietro.
A presto
d

fine secondo giorno

..in realtà questo è il primo giorno intero a Roma.. Comunque adesso è finito, e i miei piedi ringraziano per l'agognato riposo. Abbiamo cenato di nuovo all'archetto poi siamo andati in campo de' fiori.
Domani Roma sacra..Speriamo bene. Sveglia alle 7.
D

lunedì, luglio 21, 2008

Roma kaputt mundi - secondo giorno

E fu sera e fu mattina... Secondo giorno.
Ci siamo svegliati alle 8 e fatto colazione. La giornata prevede "ancient Rome", cioè palatino, fori, colosseo. Ambiziosi come sempre.
Ora sono le 16.20 posso dirvi che i miei piedi non ne possono più. Siamo sull'isola tiberina per una pausetta. Stasera l'idea sarebbe di andare a campo de' fiori.
Se avete qualche suggerimento per qualche ristorantino nella zona..

primo giorno a Roma

Essendomi svegliato alle 5 stamattina, adesso dopo quasi 20 ore di veglia sono un po' stanchino... Abbiamo visto tantissime cose, quando tornerò e avrò una connessione porterò tutto quanto.
La cosa divertente è che in tre parliamo nove lingue e riusciamo a confonderci bene.. Domani vi racconto di più.
D

domenica, luglio 20, 2008

Restyling.. più o meno

oggi ho provato a modificare il layout creando un completo disastro anche se abbiamo guadagnato unaq colonna in più e delle stelle in meno.. segno del destino che ci spinge a rinnovare?? forse, ma prossimamente, sui vostri schermi..

Roma arrivo!

Sono seduto sulla carrozza 6 posto 52. Attendo diligentemente che questo eurostar parta per fare il mio mezzo litro. Ibon è già a Roma e aspetta l'arrivo di Willy e me.
Sono appena scemate le ultime preoccupazioni da laurea, e iniziano a farsi sentire i primi piaceri.. Come quello di avere del tempo per fare un viaggio. Vi terrò informati su quello che succederà durante questa mini avventura tramite il mio "cessossissimo" n70 che verrà presto sostituito (così dicono :) ) da un fiammante fic freerunner.
Ps: l'aria condizionata del treno mi sta già di nuovo inchiodando dopo che mia mamma amorevolmente mi aveva riportato la schiena in condizioni decenti.
Grazie a tutti x l'aiuto pre, durante e post laurea.
d

sabato, luglio 19, 2008

live now on rai3

"gli speroni si dividono in due categorie quelli che entrano dalla porta e quelli che entrano dalla finestra"

"quelli grossi come te mi piacciono... Perché quando cascano a terra fanno un tonfo più forte..."
d

mercoledì, luglio 16, 2008

Così

Stavo scaricando le mie foto dal cellulare, e ho trovato questa visione dalla finestra dello studietto di casa-vera...


così, tanto per condividere.
d

sabato, luglio 12, 2008

Un momento di serietà


"Agenda Coscioni", organo dell'Associazione Luca Coscioni, pubblica questo mese una bellissima lettera riportata oggi in prima pagina anche da Repubblica.

L'eutanasia non è certo un tema "da spiaggia" e richiede tutta la serietà del caso, ma una testimonianza di dignità e amore per la vita così sincera meritava secondo me di essere riportata anche se siamo ormai proiettati verso le vacanze.

m.

martedì, luglio 08, 2008

"Non comprate quell'N70"

Più mi guardo attorno e più vedo giovani donne e giovani uomini che fanno sfoggio del loro "gadget tecnologico" della Nokia, il trendissimo N70.


da www.nokia.it/A4346090

Facciamo alcune piccole premesse.
Ho un N70 che ho comprato di seconda mano da un amico per una cifra veramente irrisoria (a trieste sono 9 palline di gelato in una gelateria non costosa) completo di caricabatterie, 2 auricolari, scatola origgginale.
Sono ovviamente un utente linux (bel tema tango per N70).
Fatte le dovute premesse analizziamo, alla mia maniera (quindi caro federico non rompermi il ca**o), questo prodigio tecnologico. Questo gioiellino si presenta come uno smatphone con motore symbian... ora ditemi come cavolo si fa a chiamare smart (intelligente, brillante) un aggeggio dotato di symbian... certo non fatemi spendere parole sulla concorrenza (Win Mobile), ma parlando di questo che dovrebbe essere uno pseudo-OS addirittura migliore di WM, non si possono che notare due dettagli:
  • si avvia in mezz'ora e il messaggio di benvenuto non è eliminabile IN NESSUN MODO!
  • il software è completamente antintuitivo... è incredibile per un Nokia vero??? eppure ci sono riusciti, non riesco a dir altro che: FA CAGARE! Non si trova mai quello che cerchi, non esiste il blocca tasti automatico (bisogna installare un'applicazione apposta, per fortuna che ne esiste una aggratis, in questo caso: benedetta pacchettizzazione sis), il disordine è generale.
  • Mille menù e nessuno adatto allo scopo.
  • Gestione penosa dei files (File Manager disegnato da grande Puffo durante un'orgia alcolica),
  • la scheda esterna deve essere formattata fat16... ma siccome Symbian si inchioda una volta sì e tre anche, spesso nelle operazioni sui files rimane bloccato: unica soluzione togliere la batteria con evidente danneggio della fragilissima fat. Al momento non ho trovato nessun programma che permetta di utilizzare una ext3 sulla scheda esterna, sarebbe bellissimo.
  • Nessun supporto ufficiale da Nokia per chi usa Linux (c'è qualche accrocchio funzionante ma niente sincronizzazione rubrica, solo trasferimento files - vedi post precedente).
I pro:
  • ha una fotocamera che risulta utile ogni tanto (ma la parte di software che gestisce la galleria fa schifo)
  • esistono parecchi pacchetti sis aggratis che fanno cose utili (consiglio OggPlay anche se particolarmente avido di batteria, legge sia ogg che flac)
  • possono essere eseguiti jar (java) di cui il web è colmo (cito perché interessante gmail mobile)
  • si può configurare più di una casella mail
Ma io mi chiedo... anzi vi chiedo cari ragazzi e care ragazze trendy con l'N70: per cosa cavolo lo usate??? È sostanzialmente inutilizzabile!!! Pesa e soprattutto si inchioda, lo odio! Lo odio meno perchè l'ho pagato zero... ma voi che lo pagate centinaia di euri come fate a non essere incazzati??? come si fa a vendere una roba del genere???

Questo diamante targato Nokia non è chiaramente per sempre, a meno che non abbiate problemi psichici.
d

vedi anche qui per info su nokia-linux.

lunedì, luglio 07, 2008

The Candidate


Ieri sera mi sono guardato "Il Candidato", film del 1972 di Michael Ritchie con Robert Redford.
La pellicola si sviluppa attorno alla campagna elettorale del giovane Bill McKey, candidato democratico al seggio di senatore della California; è una Bibbia per chi stia scrivendo una tesi in comunicazione politica (lo sceneggiatore fu capo dell’ufficio stampa di Eugene McCarthy) ma probabilmente potrebbe risultare noioso per molti altri.
Non è però esattamente del film che volevo parlare: si da il caso che il DivX in questione fosse un riversamento di una vecchia videoregistrazione su VHS.
Per la precisione la registrazione fu fatta la sera delle elezioni presidenziali americane del 2000: “Walker” Bush VS “Nobel” Gore; per questo motivo durante il film (già di per sé in tema) di tanto in tanto apparivano delle simpatiche grafiche in sovrimpressione per aggiornare gli spettatori sul conteggio dei grandi elettori.
Ecco, volevo solo dire che seguire in diretta la terza elezione di Bush mi ha fatto gelare il sangue nelle vene…

Sondaggi

Essere registrati alla SWG Community permette di passare dei momenti di pura ilarità.
Di recente mi è arrivato un questionario rivolto ai ggiovani sul tema dell'educazione.
E' divertente vedere come i sondaggisti riescano a entrare in perfetta sintonia con il linguaggio delle nuove generazioni e a cogliere le più sottili sfumature del rapporto genitori figli:

ma soprattutto

No comment.

sabato, luglio 05, 2008

Notizie

Due rapide notizie completamente scorrelate... guardando il blog di Enzo ho visto che lui ha le stellette sui post... invidia invidia, gli ho scritto e in teoria dovrei aver abilitato questa feature. Per maggiori info guardate qui e qui. Divertitevi a mettere stellette in giro... così sappiamo se vi pacciono o meno le cazzate che scriviamo.
Altra chicchissima è che ha apero il WebShop del Neo Freerunner... si può comprare sul web o da qualche rivenditore in giro per il mondo (nemmeno da dire che in Italia non ce ne sono... se c'è qualcuno che va in Germania, io un pensierino ce lo farei ;-) )
ciao ragas!
d